Via Cuba ripulita dai rifiuti, Botta e risposta tra Moncada e Marino

E’ stata ripulita via Cuba dalla discarica a cielo aperto presente nella zona da settimane. La pulizia, dopo la protesta dei residenti che, stanchi della condizione in cui versava la via, hanno buttato i sacchetti della spazzatura in strada, bloccando il traffico.  Il presidente della IV circoscrizione, Silvio Moncada, si era scagliato contro il presidente della Rap, Sergio Marino, chiedendone le dimissioni in quanto “inadeguato a ricoprire il ruolo di presidente dell’azienda rifiuti”. Marino si era difeso parlando di “toni utilizzati offensivi” e dichiarando che “il cda della Rap valuterà se sussistono le condizioni per sporgere querela”.

Ma Moncada ribatte: “È chiaro che oramai il presidente Marino non riesce più a governare, neanche verbalmente, lo stress dovuto alla sua stessa incapacità di risolvere le questioni legate all’azienda che dirige. Aspetto con ansia la sua querela per capirne le motivazioni. Forse non riesce a darsi pace che c’è qualcuno che mette nero su bianco il suo fallimento. Se vuole raggiungere il suo primo obiettivo da quando è presidente della Rap, si dimetta subito, i palermitani gli saranno grati!”.

Silvio Moncada
Palermo lì, 17 ottobre 2015

Precedente Successivo Fognatura via Palmerino, ripartono i lavori