Rifiuti davanti la scuola E’ emergenza a Borgo Molara

Situazione critica davanti il plesso scolastico Andrea Sole di Borgo Molara, dove da diversi giorni non viene effettuata la raccolta dei rifiuti. Cassonetti stracolmi, sacchetti per strada, rifiuti ingombranti che provocano grave disagio ai cittadini, agli automobilisti e agli alunni che sono costretti a fare lezione con le finestre chiuse per evitare di respirare sostanze nocive.

“E’ una situazione incresciosa – dichiarano il presidente della IV Circoscrizione Silvio Moncada e il consigliere Mimmo Fanciuso – Non si possono più tollerare disservizi del genere, soprattutto davanti le scuole. La situazione è degenerata a seguito dell’incendio di alcuni cassonetti avvenuto nei giorni scorsi. Bisogna indagare sulle effettive ragioni di tale gesto incomprensibile, che sta mettendo a dura prova la pazienza dei cittadini. La Rap intervenga immediatamente per portare la situazione alla normalità”.

Silvio Moncada
Palermo lì, 30 aprile 2015

Precedente Parco Cassarà, la IV Circoscrizione incontra il custode giudiziario Successivo Lavori Tram, riapre oggi via Pollaci