Via Pagano, commemorazione per le vittime del crollo

La IV Circoscrizione comunica che domani alle 9 presso la villetta di via Pagano, angolo via Arcoleo a Palermo, si svolgerà la cerimonia organizzata dall’associazione vigili del fuoco per ricordare le vittime del tragico crollo del palazzo, avvenuto sedici anni fa, l’11 marzo 1999.

Nel crollo perse la vita il vigile del fuoco Giuseppe Siciliano, morto nell’estremo tentativo di salvare i propri suoceri Maria Gugliotta e Salvatore Finocchio, vittime anch’essi del tragico evento. Nel corso della cerimonia saranno presenti, oltre ai familiari delle vittime, le autorità civili, militari e religiose che deporranno corone di fiori.

Il consiglio della IV Circoscrizione, su iniziativa del presidente Silvio Moncada e del consigliere Roberto Mancuso, ha proposto di intitolare a Giuseppe Siciliano, una strada vicino al luogo del crollo, peraltro a due passi da dove vivevano le vittime. “Attendiamo una risposta positiva in tempi brevi – dice Moncada – affinchè l’eroico gesto di Giuseppe, rimanga ad imperitura memoria”.

Silvio Moncada
Palermo lì, 10 marzo 2015

Precedente Voragine in strada, via Olio di Lino chiusa al traffico Successivo Caos davanti alla scuola Cavour: “Scarico merci in orari non consoni”