Aule chiuse per infiltrazioni alla scuola Marcellini, partono i lavori

Partono i lavori alla scuola Marcellini, a Palermo, dove da diversi mesi erano state chiuse due aule e un bagno dichiarati inagibili a causa delle infiltrazioni d’acqua. Gli operai del Coime si sono già messi al lavoro per sistemare il tetto dell’istituto e far tornare i bambini nelle proprie aule.

“Ringrazio il presidente Silvio Moncada – dice la consigliere della IV Circoscrizione Serena Potenza – per l’aiuto dato nel far partire i lavori. Un ringraziamento particolare va all’Edilizia scolastica che è intervenuta in tempi abbastanza celeri effettuando il sopralluogo e facendo partire l’opera. Seguirò i lavori – conclude – e spero che i bambini possano rientrare nelle loro classi nel più breve tempo possibile”.

Silvio Moncada
Palermo lì, 30 gennaio 2015

Precedente Civico, realizzata griglia di raccolta delle acque piovane Successivo Elezione Mattarela: Buon lavoro Presidente!