Comunicato Stampa: Parte il “Progetto da sballo”, contro tutte le dipendenze

Ha preso il via stamattina dall’Istituto Principessa Elena di Altarello l’iniziativa “Progetto Da Sballo”. Il progetto, patrocinato dalla Commissione Cultura della IV Circoscrizione su proposta del consigliere Giuseppe Di Vincenti, ha come finalità quella di portare a conoscenza dei ragazzi di scuola media i rischi connessi alle dipendenze da alcool, droga, gioco d’azzardo e social network. L’iniziativa, a cui hanno aderito oltre la Principessa Elena anche le scuole Vittorio Emanuele III e Pestalozzi/Cavour, prevede la partecipazione della polizia municipale, del servizio Sert dell’Asp, dell’Osservatorio contro la dispersione scolastica, dei servizi sociali territoriali della IV Circoscrizione, nonché il coinvolgimento diretto di insegnanti, genitori ed ovviamente degli stessi alunni.

All’incontro di oggi presieuduto dal commissario Rosolino Molica e dall’ispettore capo della polizia municipale Rosa Mazzamuto erano presenti la dirigente scolastica e la professoressa della Principessa Elena, Giovanna Ferrari e Rosellina Segreto, le dottoresse Stancampiano e Gambino del consultorio di Boccadifalco, i rappresentanti della IV Circoscrizione promotrice del progetto, oltre a numerosi genitori e insegnanti. “Esprimiamo grande soddisfazione per l’avvio del progetto – fanno sapere dalla Commissione Cultura – lavorare in sinergia con gli enti è molto importante. La dipendenza nei giovani è uno dei nuovi mali di questo secolo”.

“Oggi l’età media dell’inizio del consumo di alcol, droga, gioco d’azzardo e social network si è notevolmente abbassata a 10 -12 anni e la prevenzione è uno degli strumenti fondamentali per combattere questo male” dichiarano i rappresentanti della IV Circoscrizione presenti all’incontro, Silvio Moncada (presidente), Antonino Abbate (vicepresidente), Serena Potenza (presidente della Commissione Cultura) Giuseppe Di Vincenti e Franco Ciprì (consiglieri). Il progetto proseguirà con altri incontri formativi presieduti dal Sert, con la costituzione di tavoli di lavoro tematici, con il coinvolgimento degli alunni e una grande assemblea plenaria dove saranno riportate i risultati.

Silvio Moncada
Palermo lì, 9 gennaio 2015

Precedente Festa della Befana della IV Circoscrizione all'Oasi di Via Quarto dei Mille Successivo Comunicato Stampa: Via Tricomi, ripulite le caditoie nei pressi dell'ospedale Civico